Acconciature 2018: le migliori acconciature per essere alla moda

Il 2018 è l’anno in cui pettinature della tradizione si affermano e nuovi look innovativi si presentano. Per essere alla moda e per seguire le ultime tendenze bisogna conoscere le acconciature 2018.

La maggior parte delle acconciature 2018 che saranno presentate nei prossimi paragrafi sono state introdotte a Londra, considerata ad oggi una delle città da cui prendere spunto per le nuove tendenze che dettano legge in fatto di moda.

Iniziamo con il wave bob, ovvero il classico caschetto con un effetto onda naturale. Questa acconciatura rientra a tutti gli effetti fra i tagli medi ed è perfetta per coloro che vogliono mantenere inalterata la lunghezza della loro chioma, ma al tempo stesso desiderano rinnovare il look.

Un’altra delle acconciature 2018 è il caschetto scalato. Si tratta dunque sempre di un taglio medio, che viene reso particolare dal fatto di essere scalato. E’ importante che il taglio venga scalato in modo corretto per ottenere un effetto elegante, ecco perché si consiglia di rivolgersi solo a parrucchieri con esperienza per questa acconciatura.

Di tendenza nel 2018 anche il cosiddetto top knot, ovvero capelli raccolti con uno chignon posto al centro della testa. E’ una acconciatura abbastanza semplice da ottenere e conferisce immediatamente un aspetto elegante alla persona. Si può utilizzare anche come acconciatura per occasioni particolari, in cui si vuole ottenere un look ricercato ma non troppo complicato da ottenere.

Per coloro che hanno una lunga chioma si può andare sul semplice ed ottenere un look perfetto in una decina di minuti. Il consiglio è di scegliere l’effetto mosso o i capelli a onda fra le migliori acconciature 2018. L’effetto mosso è l’ideale per le donne che hanno capelli lunghi o molto lunghi, ma può comunque essere ottenuto anche sui capelli medi.

Il 2018 è anche l’anno dei capelli corti, per questo fra le acconciature 2018 troviamo le pettinature pensate per chi sceglie di dare un taglio importante alla propria chioma. Si va dai capelli corti con frangia fino alla testa rasata, proposta in passarella da molte modelle, sia a Londra che in altre città europee della moda.

Per scegliere l’acconciatura perfetta tra quelle indicate bisogna innanzitutto basarsi sulla lunghezza dei propri capelli e poi studiare anche i lineamenti del proprio volto, così da scegliere la pettinatura che meglio possa abbinarsi ed esaltare le caratteristiche del viso. Si ricorda infatti che esistono diversi tipi di volto, per ciascuno dei quali si possono usare acconciature diverse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *